Blog ##haters


A smascherarli stavolta è l'agenzia funebre Taffo, celebre per le sue campagne dissacranti. «Qualcuno ha utilizzato il nostro nome per pubblicare post meschini sulla morte di Nadia Toffa - scrivono sul loro profilo Facebook - Non è opera nostra, seguiranno denunce».

Un troll, nel gergo di internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.

Di base c'è sicuramente un senso di impunità che caratterizza un po' tutto il mondo del web. Tutto è virtuale: le amicizie, il lavoro, perfino il sesso, ecco perché su Facebook e Twitter ci si manda a quel paese con più leggerezza. E quasi sempre si scrivono cose che non si direbbero mai di persona.