Blog ##suicidio


Su, per otto piani, fin sopra la terrazza di un hotel abbandonato di Cittadella (Padova). Poi, giù, per 30 metri. Ma quel volo mortale Sara, 14 anni, l'aveva cominciato da giorni, forse da mesi. Una lenta ma implacabile discesa nel vuoto provocata anche da mani invisibili; dita malvagie che graffiano sulla tastiera scrivendo in rete cose orribili, del tipo: «Fai schifo come persone, ucciditi!».