Blog ##web


Charlie Charlie Challenge è allarme per il gioco che conquista i più piccoli. Ancora non è finito il contrasto al triste gioco del Blue whale che si profila un'altra macabra intrusione nella vita di giovanissimi. Dopo lo spettro dell'induzione al suicidio o atti di autolesionismo suicidio ora arrivano gli spettri veri. Quelli evocati dal cosiddetto Charlie Charlie challange.

Tutti spendono molto tempo in linea facendo cose come chiacchierare con gli amici, guardare video, giocare a giochi, condividere foto. Internet è un ottimo posto per rimanere in contatto con persone, conoscere tutto ciò che possiamo pensare e essere onesti, avremmo trovato la vita molto dura senza di essa!

... Per loro ero una specie di sconosciuto... quasi un pericolo...